Ci sono dati preziosi che Google Analytics non riesce a dire? - Esperto di Semalt


Sebbene continuiamo a tenere in grande considerazione Google per tutto ciò che riguarda Internet, non sono perfetti. Google Analytics, ad esempio, non è stato progettato per fornire agli esperti SEO tutte le informazioni di cui hanno bisogno.

Considerando che Google Analytics è uno strumento gratuito, offre più di quanto possiamo chiedere. GA è uno strumento offerto da Google per aiutare i professionisti SEO a tenere traccia delle attività che si svolgono su un sito web.

Quanto è prezioso Google Analytics?

Una volta installato GA su un sito, possiamo iniziare a raccogliere dati specifici come quanti visitatori ha il sito Web, quali pagine del sito Web godono di più traffico e così via. Google Analytics ha i suoi vantaggi e non c'è dubbio che sia una risorsa preziosa per i professionisti SEO.

Impariamo molto da Google Analytics, ma non è all'altezza in alcune aree. Questo perché Google Analytics non è stato progettato per dirci tutto.

Quello che Google Analytics non può dirti

Come marketer digitali, è importante conoscere i limiti di Google Analytics. Con la conoscenza di ciò che non ci dice, diventa più facile trovare uno strumento che fornisca quei dati. Ecco alcune cose che Google Analytics non ti direbbe.

Dati storici

Non tutti i siti Web installano il codice di monitoraggio GA sul proprio sito Web dall'inizio. E a volte, abbiamo bisogno di dati prima dell'installazione di GA. È come una rete; prima di lanciarlo in acqua, puoi solo indovinare il numero di pesci che sono passati.

Questo è il motivo per cui consigliamo ai clienti di impostare GA dall'inizio del loro sito web. GA dovrebbe essere considerata una priorità assoluta per molte ragioni.

Un altro motivo per cui potresti non avere dati è che GA non tiene traccia automaticamente delle azioni degli utenti sul tuo sito. Se non è stato richiesto di farlo, ti dirà solo quanti clic hai avuto, da dove provengono e quali pagine hanno visualizzato.

GA4 etichetta automaticamente alcuni eventi (gli eventi sono azioni intraprese da un utente), ma esclude anche alcuni dati molto importanti per i professionisti SEO. Ci sono altri incredibili strumenti analitici là fuori che possono completare questa mancanza.

Campionamento

Il campionamento è un'altra informazione sul traffico del tuo sito che potresti perdere. Il campionamento dei dati significa che è stata analizzata una porzione più piccola del pezzo più grande per identificare rapidamente la tendenza o il modello.

Ecco un'illustrazione

Immagina se i tuoi figli lasciassero cadere 5.000 pezzi di lego sul pavimento. E diventi curioso, e inizi a chiederti quanti pezzi di lego gialli ci sono. Ora puoi decidere di dedicare molto tempo all'ordinamento e al conteggio di ogni pezzo.

Oppure puoi selezionare una sezione a caso e contare solo 500 pezzi. Se hai finito di contare e ti rendi conto che ci sono 200 Lego gialli nei 500 pezzi, ora hai un sottoinsieme di dati. È anche ragionevole presumere che 1.000 lego gialli siano stati scaricati.

Il campionamento potrebbe non darti sempre la cifra esatta, ma si avvicina e ti fa risparmiare tempo e fatica. Ricorda che negli affari, le cose potrebbero non essere distribuite in modo uniforme come nel nostro esempio lego e, a volte, i tuoi calcoli potrebbero essere lontani.

Per garantire che non sia così, la prima cosa che facciamo è identificare se i dati vengono campionati o meno. Se utilizzi un account GA gratuito, il campionamento dei dati avviene circa 500.000 sessioni all'interno di un intervallo di dati specifico.

Per sapere se il campionamento è in corso, cerca uno scudo giallo con segni di spunta sopra il rapporto. Troverai anche un messaggio che dice: Questo rapporto si basa su N% di sessioni. Per interrompere il campionamento dei tuoi dati, devi eseguire l'upgrade a GA4. Anche Google Analytics 4 è gratuito e non ha limiti. Il problema, tuttavia, è che verranno applicate delle soglie per proteggere la privacy dei tuoi visitatori.

Se un rapporto sui dati contiene il sesso, l'età e gli interessi degli utenti, GA potrebbe applicare una soglia e potrebbe mantenere nascosti alcuni dati per proteggere i propri utenti.

Mappatura del calore

Questa è un'area in cui GA non è all'altezza della sua analisi in loco. La mappatura termica è una tecnica di visualizzazione dei dati che utilizza colori vivaci per rappresentare i valori. Il rosso, in questo caso, rappresenta i valori più grandi e il blu rappresenta i valori più piccoli.

È un modo semplice e veloce per vedere come i clienti interagiscono con una pagina web. Mostra ciò su cui fanno clic più spesso e meno spesso.

Esistono tre tipi di mappe di calore del sito Web:
  • Fare clic sulle mappe che mostrano dove gli utenti fanno clic e non fanno clic
  • Scorri le mappe per mostrare fino a che punto gli utenti scorrono verso il basso in base alla percentuale di tutti gli utenti
  • Passa il mouse sulle mappe per mostrare la posizione del cursore degli utenti
In qualità di professionisti del marketing digitale, utilizziamo la mappa di calore per comprendere il comportamento degli utenti su una pagina web. Abbiamo bisogno di capire il più possibile su un pubblico e su come interagiscono con una pagina web, e queste intuizioni sono essenziali per farlo. Se ci viene chiesto di ottimizzare il layout di una pagina, migliorare l'esperienza dell'utente o aumentare il tasso di conversione di un sito, dobbiamo vedere come e cosa fanno gli utenti quando sono sulla pagina.

Sebbene Google Analytics abbia qualcosa di simile a una mappa di calore, è carente in tutte le funzionalità dei servizi a pagamento. Ed è in realtà Page Analytics, una funzione di Chrome che abilita la funzione di mappa termica che trovi in ​​Google Analytics.

Passaggi per vedere la tua mappa di calore su Google Analytics in tempo reale
  • La prima cosa che devi fare è scaricare Page Analytics di Google sulla barra degli strumenti dell'estensione.
  • Accedi al tuo account GA e apri una pagina web associata all'account GA che hai aperto.
  • Attiva Analisi pagina.

Monitoraggio dei social media

Il monitoraggio dei social media è il processo di monitoraggio delle informazioni rilevanti per la tua attività che appaiono sulle piattaforme dei social media. Qui, cerchiamo cose come menzioni di marchi, hashtag rilevanti, post e articoli condivisi, ecc.

GA può tenere traccia di azioni e comportamenti su un sito web. Uno di questi include il monitoraggio di quali utenti sono atterrati sul tuo sito Web da un referral sui social media. Mostra su quali pagine sono atterrati e se hanno attivato un evento. Questo non ti parlerà dell'attività degli utenti sulle loro piattaforme di social media.

Se conosci le API, ci sono diversi strumenti che forniscono analisi e approfondimenti sulla condivisione social.

Qualità del piombo

Molti esperti SEO concorderanno sul fatto che la qualità dei lead è uno dei comportamenti degli utenti più difficili da monitorare. Questo perché accade principalmente offline. Cose come l'invio di moduli di contenuto e le chiamate di vendita sono essenziali per determinare l'efficacia dei tuoi sforzi di marketing.

Per le interazioni offline come le chiamate di vendita, la cosa migliore da fare è monitorare tali chiamate in modo da poter comprendere appieno il cliente.

Abbiamo anche scoperto che l'utilizzo di Google Tag Manager può aiutarti a ottenere più punti nell'invio dei lead. Un giorno, potremmo essere in grado di combinare punteggi di qualità dei lead online e offline che saranno più accessibili ai proprietari di piccole imprese. Questo fornisce anche dati per le professioni di marketing.

Conclusione

Google Analytics è uno strumento incredibile per i marketer. Ci fornisce molte informazioni rilevanti che ci aiutano a capire come i nostri visitatori interagiscono con una pagina. Come strumento gratuito, fa sicuramente molto bene.

Possiamo vedere quanti visitatori accedono a una pagina, come interagiscono con quella pagina e con quelle informazioni, possiamo redigere campagne di marketing di successo.

Con alcune modifiche e modifiche, possiamo anche trasformare Google Analytics in uno strumento ancora più robusto in grado di alimentare grandi campagne di marketing.

Ti consigliamo vivamente di assumere professionisti che comprendano Google Analytics. O puoi contattaci oggi.

Interessato alla SEO? Dai un'occhiata ai nostri altri articoli su Semalt blog.

mass gmail